webinar-il-caso-Zucchetti-landing

Il Chatbot a supporto di oltre 28.000 utenti

Come può un chatbot supportare adeguatamente il servizio clienti? l'esperienza di Zucchetti che, dal 2017, ha scelto di attivare un virtual assistant da affiancare al team dell’assistenza post-vendita.

Grazie all'adozione di un assistente virtuale intelligente, Zucchetti ha potuto godere di molti vantaggi tra cui:

• Il 30,3% dei contenuti si sono autoalimentati, migliorando quindi la precisione di risposta;
• Oggi il chatbot riesce a gestire in maniera autonoma e a rispondere al 60% delle domande poste dai clienti.

 

Durante il webinar Zucchetti ha esposto le modalità di realizzazione del progetto e i benefici introdotti.

Il grande valore del progetto si riscontra nel poter offrire un servizio di post-vendita altamente performante e di semplice uso e accesso da parte dei clienti. Questo è possibile grazie a un motore semantico ottimizzato e a dei processi di intelligenza artificiale che Engagent mette a disposizione.