Gli scenari futuri del Customer Service

Quali sono i possibili scenari futuri del Customer Service?

 

Gli scenari futuri del Customer Service parlano di Automazione, di Bot, di Self Service, di Cross Canalità. E di Intelligenza Artificiale.

 

 

Il Customer Service è entrato nella nuova era della digitalizzazione. Ed in essa si sta evolvendo, assumendo forma e approcci innovativi. Incarna nuovi modelli e, rispetto al passato, è uno dei principali veicoli di valore per aziende e per i loro clienti.

Il Customer Service si evolve, seguendo i nuovi trend di comportamento e le necessità emergenti degli utenti “digitali”. Influenzato dai paradigmi dell’Intelligenza Artificiale, ne assimila tutte le potenzialità, gli automatismi, le logiche e l’innovazione.
I processi di linguaggio naturale, la diffusione degli agenti virtuali e dei Bot, l’evoluzione del Machine Learning stanno trasformando il Servizio e puntano a migliorare le sue prestazioni.
Le aziende vogliono strumenti, processi e risorse che le guidino verso un’offerta del Servizio moderna, competitiva, efficace e soprattutto rispondente alle aspettative del cliente. E il cliente si aspetta un Servizio proattivo, personalizzato, vicino ai suoi bisogni e attento alle sue problematiche, ovunque e sempre disponibile.
Stanno emergendo modalità e processi che impatteranno molto sull’evoluzione e sugli scenari futuri del Customer Service, e nello specifico, sulle risorse che ne governano le attività, sugli automatismi di attività e strategie, sulle performance aziendali che ne deriveranno.

Ma in che termini il Customer Service si trasforma ed è, esso stesso, veicolo di innovazione?

Le innovazioni continue nell’automazione dei processi, nella User Experience digitale, nel campo dell’Intelligenza Artificiale e degli analytics favoriscono una crescente efficienza all’interno delle organizzazioni e una loro maggiore predisposizione a migliorare produttività e qualità dei servizi.
Le aziende sono più propense a ottimizzare le loro strategie di Servizio e a migliorarsi strutturalmente e operativamente. Sono ben consapevoli del valore insito nel Customer Service quale principale vantaggio competitivo dei nostri giorni.

Il Gruppo Pat ha fatto propria la consapevolezza strategica del Customer Service, concependo prontamente le nostre soluzioni attraverso i punti cardine di questa innovazione contingente.
Verso questo orientamento accompagniamo i nostri clienti nell’ambito del Service Management e Customer Service, improntando le nostre soluzioni e i nostri progetti sull’Automazione dei Processi, sull’ Experience dei Clienti, sul Bot e le logiche conversazionali Omni Canale, con l’obiettivo comune di migliorare le performance del Servizio e trasferire il Valore all’interno dell’esperienza del Cliente, nel pieno delle sue aspettative.

“Dobbiamo fare ogni giorno di più per trasformare l’esperienza dei nostri utenti”.

Il miglioramento della Customer Service, e con esso dell’esperienza dei Clienti è probabilmente l’aspetto più innovativo che stiamo cavalcando in questa era. La dinamicità e gli automatismi resi possibili dall’Artificial Intelligence velocizzano processi, approcci, risposte. Puntualizzano le risoluzioni alle problematiche e aumentano il livello di precisione nella governance dei Servizi. Il tutto, con l’obiettivo di rendere più qualitativa l’esperienza degli utenti e quindi di migliorare la loro percezione di un buon servizio ricevuto.
È importante essere coscienti del fatto che la trasformazione del Customer Service sia già in atto.
Nei moderni scenari aziendali che si evolvono con molta rapidità e repentinità, il Customer Service deve prendere parte, grazie al valore insito nei suoi processi, all’innovazione e alla ricerca di efficienza che le organizzazioni richiamano costantemente.

Pat Group parteciperà alla Conferenza CMI dedicata al Customer Service, che si terrà il 1 marzo a Milano presso Palazzo Stelline – Corso Magenta 61 – dalle ore 9 alle ore 15,30. Saremo presenti in qualità di Sponsor Gold. Siete tutti invitati. Vi aspettiamo!