I servizi di assistenza alla clientela sono cambiati e anche il modo in cui comunichiamo con i nostri clienti è mutato nel tempo, di conseguenza anche la tecnologia utilizzata si è adattata a questi mutamenti.

Oggi i clienti si rivolgono ad applicazioni di messaggistica come metodo preferito per le comunicazioni personali e professionali. Interagiscono con i marchi nello stesso modo in cui lo farebbero con famiglia e amici, pensando a questo, le aziende devono seguire il loro pubblico dove è più probabile che si trovi.

Sfortunatamente, trovare le risorse per interagire quotidianamente con milioni di potenziali clienti è quasi impossibile ma in nostro aiuto arrivano i chat-bot. Questi bot, mossi dall’intelligenza artificiale (AI), riescono ad interagire con i clienti allo stesso modo di un essere umano.

Software per Call Center con AI: perché è importante farne uso?

L’innovazione digitale e tecnologica sta portando allo sviluppo di sistemi di Chatbot con Intelligenza Artificiale, che miglioreranno il servizio clienti soprattutto in un settore come quello dei Call Center.

La ricerca e lo sviluppo di sistemi che si basano sull’Intelligenza Artificiale (IA) sta prendendo piede in maniera preponderante, lo confermano sia gli investimenti fatti che le numerose start-up che nascono per ampliare questo settore.

L’Intelligenza Artificiale si può applicare a una serie di attività tecnologiche, fra cui i Chatbot. Attraverso le piattaforme di messaggistica, i brand hanno la possibilità di comunicare con i customers in modo più diretto, autentico e naturale. Uno degli ambiti di maggiore successo di applicazione dei Chatbot è il Customer Care, aziende che offrono un servizio d’assistenza e devono garantire un supporto in real-time e possibilmente proattivo. Gartner stima che entro il 2020 i consumatori gestiranno l’85% delle loro relazioni con brand e servizi senza nessuna interazione umana.

I Chatbot in ambito Customer Service e Customer Care stanno iniziando a continueranno ad essere rilevanti in moltissimi settori d’attività, in particolare l’ambito call center ne godrà ampi benefici.
Banner-scarica-brochure-EngagentBanner-scarica-brochure-Engagent

Sviluppi tecnologici dell’assistenza clienti tramite intelligenza artificiale

Durante il principale Summit sul tema Intelligenza Artificiale, il QCon.ai che si svolge a San Francisco, sono emersi dei nuovi casi di applicazione di AI, che identificano i trend su cui saranno applicate prossimamente queste tecnologie.

  • Architetture Predittive: sistemi di lavoro condivisi, su cui innestare un utilizzo efficace di algoritmi. Queste architetture analizzano i dati spazio-temporali dei clienti con l’obiettivo di mappare location e abitudini e poter gestire l’ottimizzazione degli spostamenti e il traffico in tempo reale.
  • Deep Learning: per creare un’offerta più coinvolgente mostrando a ciascun utente risultati altamente personalizzati;
  • Natural Language Processing evoluto: il Natural Language Processing è una “sezione” dell’intelligenza artificiale che si occupa della progettazione di sistemi in grado di comprendere il linguaggio umano e di produrre risposte adeguate in linguaggio naturale. L’evoluzione di questa tecnologia prevederà di migliorare i sistemi.
  • Self Driving Cars: applicazione sempre più diffusa è quella dell’Intelligenza Artificiale su progetti automotive e legati al tema della mobilità di massa.
  • Solving Software: in questo caso l’applicazione del Machine Learning avviene per finalità di auditing di possibili comportamenti fraudolenti nelle transazioni sul mercato finanziario e azionario.

Tutte queste casistiche evidenziano come l’Intelligenza Artificiale si è diffusa ed affermata nella quotidianità delle persone e come possa essere applicata per affrontare e risolvere problemi sempre più complessi attraverso processi costanti di innovazione interna alle aziende.

Le soluzioni all’avanguardia di Pat Group nell’abito dei software con AI

La piattaforma Engagent è l’innovativa chatbot di Pat che permette di dialogare con i propri utenti in real-time, in modalità one-to-one e in cross carnalità grazie all’ottimizzazione dell’operatività del team di supporto affiancato dalle potenzialità della virtual assistance. Engagent migliora l’esperienza dei clienti e utenti grazie alle tecnologie di machine learning, comprende le richieste che vengono sottoposte e elabora in linguaggio naturale le risposte più idonee, garantendo una migliore qualità del servizio per i clienti e un maggior risparmio per l’azienda.

Vuoi sapere come implementare una soluzione di intelligenza artificiale nel tuo Call Center? Contattaci ora!